Borelli Editore

Borelli Editore

HOME PAGEEDITORECATALOGOVARIAPIZZONEROLINKS

 
Borelli Editore
 











 
Translate this page with google
 
NOTIZIA

stato del libro Italia 14/12/2015

Lo Stato del libro in Italia

Il nuovo rapporto dell'Associazione Editori dice che aria tira

per gli affari di librerie e altri venditori: non buona

 

     Secondo il Rapporto sullo Stato dell’editoria in Italia dell’Associazione Italiana Editori appena completato, il mercato italiano dei libri italiano nel 2014 è calato del 4,3 per cento. Molto più che nel 2013 quando era calato del 2,6, ma un po’ meno che nel 2012 quando era sceso del 5. Complessivamente, negli ultimi quattro anni – dal 2011 al 2014 – il mercato ha perso quasi l’11,5 per cento del proprio valore, passando da 2,15 miliardi di euro a 1,90.

     Il Rapporto sullo Stato dell’editoria in Italia è lo studio più completo sull’andamento dell’editoria di libri e di giornali in Italia. Qui anticipiamo le stime sui libri: il Rapporto, infatti, non è ancora stato pubblicato – ma si potrà presto ordinare in formato e-book sul sito dell’AIE –  perché per tradizione viene presentato ogni anno alla Buchmesse, la Fiera di Francoforte, la più antica e importante fiera del libro d’Europa e una delle maggiori del mondo, che quest’anno si terrà dal 14 al 18 ottobre.

     Il dato davvero negativo riguarda la grande distribuzione, cioè la vendita di libri in supermercati e autogrill, che nel 2014 è crollata. La cosa più grave è che dal 2011 la crisi delle vendite della grande distribuzione accelera: tra 2011 e 2012 le vendite in supermercati e autogrill erano scese del 5 per cento, tra 2012 e 2013 del 10, e tra 2013 al 2014 del 13,7 per cento. Anche per le edicole le stime sono pessime: dal 2011 i libri venduti in edicola separatamente dai giornali in gran parte romanzi rosa, gialli, thriller o best-seller sono diminuiti quasi del 34 per cento, ma la metà, il 17,2 per cento è stata persa nel corso del 2014. In una situazione simile sono i libri allegati ai quotidiani – che nel 2011 generavano 71 milioni di euro, mentre nel 2014 sono scesi a 43 – e la vendita di libri a fascicoli che nel 2014 perde il 13,5 per cento (-50 per cento dal 2011). Crollano anche le vendite a rate (-22 per cento sul 2013, -56 per cento dal 2011) e i club del libro (-23,8 per cento), ma in questo caso, forse, la notizia è che esistano ancora.

Marta Pozzati, 14 dicembre 2015

Martins.poz85@gmail.com

 

 

 

 

Pizzo Nero-Black Lace - Pubblicazione periodica - Direttore responsabile: Gian Franco Borelli Registrazione Tribunale di Modena n.1363 del gennaio 1997



«- indietro
   Borelli Editore, Via Cardinal Morone 21 - 41100 Modena Italy - E-mail: info@borellieditore.it
Pizzo Nero-Black Lace - Pubblicazione periodica - Direttore responsabile: Gian Franco Borelli - Registrazione Tribunale di Modena n.1363 del gennaio 1997
 
Copyright © Borelli Editore P.Iva 01710830363 tutti i diritti riservati
Sito ottimizzato per Internet Explorer